Daniele Capezzone: “Tutto pronto per la riforma di Equitalia”

Daniele Capezzone (screenshot SkyTg24)

In un’intervento alla trasmissione radiofonica ‘Radio Anch’io’, Daniele Capezzone, presidente della Commissione Finanze della Camera e Coordinatore dei dipartimenti del Pdl, ha sostenuto: “E’ tutto pronto per la grande riforma di Equitalia. La Commissione Finanze della Camera ha firmato e votato all’unanimità una risoluzione, a mia prima firma, che ha dato al Governo un binario certo. Ed è molto importante e positivo, e lo ringrazio per questo, che il viceministro Casero si sia esplicitamente richiamato ai punti da noi approvati”.

Capezzone ha anche illustrato alcuni punti fondamentali della riforma: “Più rate; impignorabilità della prima casa (se è unico bene del debitore); pignorabilità solo di un quinto (non oltre) dei beni produttivi; sospensione delle rate per il debitore in difficoltà; fine dell’aggio; riduzione degli interessi; messa in discussione (tranne nei casi di frode) del principio antigarantista per cui occorre il pagamento anticipato di un terzo per fare ricorso”.

Secondo Capezzone, “si tratta di norme di civiltà fiscale e di rispetto per il cittadino-contribuente. Un conto è la giusta lotta alla vera evasione; altro conto è l’inaccettabile tendenza a mettere in ginocchio famiglie e imprese che non ce la fanno”. Ha concluso l’ex leader radicale: “Il Parlamento ha indicato una strada ragionevole con l’impegno e il coinvolgimento di tutte le forze politiche, senza alcuna eccezione. E il Governo può farsi forte di questo fatto politico rilevantissimo”.

Redazione online