Siena: indagati i familiari del bimbo sbranato dai cani

Un'auto della polizia (Foto: FILIPPO MONTEFORTE/AFP/Getty Images)

La tragedia del bimbo di 18 mesi sbranato sabato scorso dai cani di famiglia, in un casolare della campagna senese, ha portato ai primi provvedimenti della magistratura. Sono stati indagati per omicidio colposo il padre del bambino, che al momento dell’accaduto stava dormendo, lo zio, che aveva in custodia i tre cani, e la nonna, formalmente proprietaria degli animali.

Ieri sul corpo del piccolo è stata eseguita l’autopsia. Oggi alle 15 saranno celebrati i funerali del bambino nella cripta della basilica di San Domenico a Siena.

Redazione

Con direttanews.it sei sempre al centro delle notizie, clicca QUI e diventa fan