Zanonato: eviteremo l’aumento dell’Iva solo se ci saranno le risorse

Portafoglio con banconote di euro (Getty Images)

Il Ministro dello Sviluppo Economico Flavio Zanonato è intervenuto sul tanto discusso aumento dell’Iva dal 21 al 22%, previsto per il prossimo luglio. Sia il Ministro delle Infrastrutture Lupi che il capogruppo del Pdl alla Camera Brunetta avevano annunciato che l’Iva non sarebbe aumentata. Oggi, parlando alla trasmissione di RaiTre ad “Agorà”, il ministro Zanonato ha spiegato che l’aumento dell’Iva sarà evitato solo se il governo riuscirà a reperire le risorse necessarie con i tagli alla spesa, altrimenti sarà soltanto rinviato, come già anticipato nei giorni scorsi dallo stesso Lupi. “Se troviamo i soldi per eliminare l’aumento con tagli alla spesa lo eliminiamo, altrimenti non lo possiamo fare e lo spostiamo”, ha sottolineato Zanonato. “Un conto è spostare l’aumento dell’Iva, un conto è eliminarlo che vuol dire che 4 miliardi non entreranno nelle casse dello Stato“, ha aggiunto.

Zanonato ha detto di voler “abbassare il più possibile le tasse, ma questa è una buona volontà che si deve tradurre in pratica”. E qui sta il difficile.

Redazione

Con direttanews.it sei sempre al centro delle notizie, clicca QUI e diventa fan