Aumento Iva: il governo propende per un rinvio di 3 mesi

Consiglio dei Ministri del Governo Letta (Foto: Elisabetta Villa/Getty Images)

Per domani il governo di Enrico Letta ha promesso di dare una risposta alla questione dell’aumento dell’Iva e, nel corso di un Consiglio dei Ministri, si prenderà la decisione definitiva sul tema. Oggi però, anticipando per quanto possibile la scelta dell’esecutivo, il ministro Graziano Delrio ha rilasciato una dichiarazione con la quale ha fatto sapere che la strada più probabile è quella di un rinvio dell’aumento dell’Iva corrispondente a 3 mesi.

Secondo quanto riferito dal ministro con delega agli Affari regionali e alle Autonomie locali, si dovrebbe scongiurare per il 1 luglio l’innalzamento (dal 21 al 22%) dell’accisa relativa all’Iva. Questo sarà possibile se si stanzierà la cifra necessaria per la copertura: un miliardo di euro.

 

Redazione online