Confederations Cup, Cavani non basta all’Uruguay: Brasile in finale

Cavani e Marcelo (Getty Images)

Il Brasile soffre ma è la prima finalista della Confederations Cup. A Belo Horizonte, nella semifinale, Neymar e compagni battono 2-1 l’Uruguay di Tabarez, solo all’86’. Al 13′ Forlan si fa parare un rigore da Julio Cesar, poi al 41′ è  Fred a portare in vantaggio. A inizio secondo tempo è  Cavani a pareggiare di sinistro, ma nel finale Paulinho di testa trova il gol che vale finale.

IL TABELLINO E LE PAGELLE BRASILE-URUGUAY 2-1
Brasile (4-2-3-1): Julio Cesar; Dani Alves, Thiago Silva, David Luiz, Marcelo; Paulinho, Luiz Gustavo; Hulk (19′ st Bernard), Neymar (45′ st Dante), Oscar (27′ st Hernanes); Fred. A disp.: Cavalieri, Jefferson, Jo, Lucas, Fernando, Filipe Luis, Rever, Jadson, Jean. Ct: Scolari.
Uruguay (4-3-3): Muslera; Maxi Pereira, Lugano, Godin, Caceres; Gonzalez (38′ st Gargano), Arevalo Rios, Rodriguez; Cavani, Suarez, Forlan. A disp.: Castillo, Silva, Coates, Aguirregaray, Lodeiro, Perez, Eguren, Alvaro Pereira, Ramirez, Hernandez. Ct: Tabarez.
Arbitro: Osses (Cile)
Marcatori: 41′ Fred (B), 3′ st Cavani (U), 41′ st Paulinho (B)
Ammoniti: David Luiz, Luiz Gustavo, Marcelo (B), Cavani, Gonzalez (U)
Espulsi: nessuno
Note: al 13′ Julio Cesar (B) para un rigore a Forlan (U)