Sudafrica: Mandela in condizioni sempre più critiche. Il presidente Zuma annulla gli impegni

Nelson Mandela (Leon Neal/AFP/Getty Images)

L’ex presidente sudafricano Nelson Mandela, icona della lotta all’apartheid, versa in condizioni sempre più gravi. Stando alle ultime indiscrezioni, Mandela, ormai morente, sarebbe tenuto in vita artificialmente, attaccato ad un respiratore. Davanti all’ospedale di Pretoria, dove il leader sudafricano è ricoverato dallo scorso 8 giugno, si è radunata una folla commossa, che prega e piange per l’amato Madiba.

La conferma che Nelson Mandela sia alle ultime ore di vita viene anche dalla cancellazione degli impegni del presidente del Sudafrica Jacob Zuma, che ha annullato il viaggio in Mozambico in programma per domani.

Il mondo intero sta pregando per Mandela, ha detto il segretario generale dell’Onu Ban Ki-Moon, definendo il leader sudafricano “uno dei “giganti del ventesimo secolo” per la sua lotta all’apartheid.

Redazione

Con direttanews.it sei sempre al centro delle notizie, clicca QUI e diventa fan