Il ministro Giovannini esclude una nuova manovra economica: “Conti sotto controllo”

Il ministro del lavoro Enrico Giovannini (Getty Images)

Il ministro del Lavoro Enrico Giovannini, intervenendo in tarda mattinata sulle indiscrezioni di stampa circa una nuova manovra economica, ha osservato: “Il governo guarda con molta attenzione l’evoluzione non solo dell’economia, ma anche del deficit, sono sicuro che il ministro Saccomanni sa tenere sotto controllo i conti”.

Il rischio di una nuova manovra economica correttiva è stato escluso anche dall’Unione Europea, attraverso il portavoce del commissario agli affari economici Olli Rehn, Simon O’Connor: “L’ipotesi di nuove misure che la Ue potrebbe chiedere all’Italia in autunno se il deficit salisse al 3% sono pura speculazione”. Ha aggiunto Simon O’Connor: “Ho letto l’articolo: sono pure speculazioni… non ho niente da dire”.

Redazione online