Pakistan e Afghanistan: i monsoni causano più di 50 vittime

I monsoni non stanno concedendo tregua ai cittadini di Pakistan e Afghanistan. In entrambe le nazioni mediorientali le piogge torrenziali stagionali stanno provocando ingenti danni e sono arrivate a causare oltre cinquanta vittime.

Tre province pakistane e quattro aree dell’Afghanistan sono state interessate a inondazioni e alluvioni.

Qui sotto alcune foto dell’emergenza prodottasi in queste ultime ore.

 

Redazione online