Atletica, Bolt: ”Voglio vincere per il mio Paese, non datemi altre responsabilità”

Usain Bolt (Getty Images)

 

Usain Bolt è pronto a prendersi la scena dei Mondiali di Atletica in programma a Mosca da domani. Ma il giamaicano non vuole pressioni maggiori di quelle che ha, soprattutto dopo gli ultimi casi doping che hanno sconvolto questo mondo. Ecco le sue parole: ”Voglio rendere il mio Paese orgoglioso riporta La Gazzetta dello Sport — e per farlo non posso che provare a vincere tre ori. Sarebbe meglio se tutti i migliori fossero qui, ma io penso solo a me stesso. Justin Gatlin? Non parlo degli altri. Non datemi responsabilità che non ho, cerco solo di fare il mio lavoro al meglio”.

Marco Orrù