Gli auguri di Lavezzi ad Higuain: “Spero segni più di me e di Tevez”

Lavezzi e Higuian (Getty Images)

A Ezequiel Lavezzi Napoli ed il Napoli sono rimasti nel cuore e in un’intervista a Sky Sport ha parlato della società partenopea e del nuovo acquisto Higuian: “Con Higuain abbiamo parlato spesso – ha detto il Pocho – prima che lui si trasferisse a Napoli. Credo che lui farà del suo meglio per poter fare bene e mi auguro che possa fare molto meglio ed essere più amato di me, e fare più gol di Tevez.”. Cosa gli ha detto di Napoli? «Che a me piaceva tanto vivere lì, che al di là di quello che si è detto quando sono andato via”

Il Napoli può vincere lo scudetto? «Quello lo dirà il tempo sono arrivati tanti giocatori buoni, ha una buona squadra e spero che questo lo possa trasmettere in campo».

Insigne può essere il suo erede? «Non lo so, quello lo deve dire la gente, alla fine chi per me può fare un idolo o no è la gente, sono loro che decidono a chi vogliono bene e a chi no. Poi conta molto quello che fai sul campo e credo che abbia tutta la possibilità di fare bene»

Gli piacerebbe sfidare il Napoli in Champions e scambiare la maglia con Hamsik? “Non lo so, se dovessi scegliere, sarebbe più bello magari incontrarli adesso che magari abbiamo la possibilità di qualificarci tutti e due sennò ci incontriamo a cena e gliela porto io la maglia”.

Vorrebbe Hamsik al Psg. “L’ho visto adesso in vacanza, mi ha detto che sta bene a Napoli ed è molto felice di essere qui. Credo che rimarrà qualche anno a Napoli”

Come si spiega tutto questo affetto dalla gente di Napoli: “Non lo so, mai mi sono chiesto perché mi volevano e mi vogliono ancora bene, io ho pensato solo a fare quello che sapevo fare, giocare a calcio e loro mi hanno accolto benissimo”.

 

Redazione online