Fumo in cabina: aereo della Darwin Airline diretto a Roma rientra dopo il decollo

Aeroporto Roma (Getty Images)

Un aereo Saab 2000  della compagnia svizzera Darwin Airline, che copre la rotta Ancona-Roma, è rientrato ieri sera in pista ad Ancona pochi minuti dopo il decollo perchè c’era del fumo in cabina. Molta paura, per i passeggeri. “L’aereo – fa sapere stamani l’Aerdorica, società di gestione dello scalo – è atterrato regolarmente, senza procedure di emergenza».

I passeggeri hanno raccontato al Resto del Carlino,  dei 15 minuti di ansia, lamentando anche di aver perso le coincidenze con alcuni voli internazionali. L’aereo era decollato alle 19:30 alla volta della Capitale. Dopo il guasto, per consentire un chek-up completo dell’aeromobile, sono stati cancellati anche il volo per Roma della notte e quello di stamani alle 7:05. Nel collegamento Ancona-Roma la Darwin è subentrata alla Carpatair nel giugno scorso, dopo i vari disservizi della compagnia romena e il fuoripista a Fiumicino di un Atr 42 decollato da Pisa.

Redazione Online