Turchia: Erdogan commosso per un’adolescente morta in Egitto (VIDEO)

Recep Tayyip Erdogan (Getty Images)

Gli scontri al Cairo, sfociati nel sangue, e la crisi egiziana commuovono Recep Tayyip Erdogan, che nei giorni scorsi aveva accusato Israele di aver giocato un ruolo chiave nel colpo di Stato che ha deposto Mohamed Morsi; Erdogan si è infatti commosso in tv alla lettura di una lettera scritta da un membro dei Fratelli Musulmani, Mohamed el-Beltagy, alla figlia 17enne Asma, uccisa al Cairo da un assalto dei militari egiziani, avvenuto il 14 agosto scorso.

L’uomo era stato arrestato dopo il blitz contro i sostenitori di Morsi e non ha potuto partecipare al funerale della figlia: questo sarebbe il motivo della commozione di Erdogan, che ha ricordato i suoi trascorsi risalenti agli anni Novanta, quando fu bandito dalla politica e messo in carcere.

Ha poi sottolineato Erdogan, ospite di un programma dell’emittente Ulke Tv: “Una volta, arrivai a casa a tarda notte. Sulla porta trovai un biglietto di mia figlia che mi chiedeva di trascorrere la notte a casa con lei, ma io stavo lavorando così tanto da non riuscire a concederle un po’ di tempo”. Il premier turco è padre di quattro figli e sembra sia molto legato alla famiglia.

Redazione online

Le lacrime di Erdogan in diretta tv