Elezioni in Cambogia: confermata la vittoria del partito di governo

Il premier della Cambogia Hun Sen alle elezioni del 2013 (Nicolas Axelrod/Getty Images)

La commissione elettorale della Cambogia ha comunicato i risultati ufficiali definitivi delle elezioni legislative del 28 luglio scorso, confermando la vittoria del Partito del Popolo cambogiano del premier Hun Sen. Vittoria che era stata contestata dall’opposizione guidata dal Partito della salvezza nazionale della Cambogia di Sam Rainsy, che aveva lanciato l’accusa di brogli.

L’opposizione è scesa in strada ieri a Phnom Penh per una manifestazione di protesta contro i risultati delle elezioni. Dopo la comunicazione ufficiale della commissione elettorale cambogiana, oggi il Partito della salvezza nazionale della Cambogia ha indetto una conferenza stampa durante la quale il leader Sam Rainsy ha annunciato una nuova manifestazione di protesta per il 15 settembre prossimo che durerà tre giorni.

All’Assemblea Nazionale cambogiana il partito del premier Hun Sen ha la maggioranza di 68 seggi, contro i 55 del Partito della salvezza nazionale della Cambogia.

Redazione