Lazio, Petkovic: ”Che rimonta!”

Vladimir Petkovic(getty images)

 

Vladimir Petkovic è molto soddisfatto della prestazione della sua Lazio in Europa League di ieri contro il Trabzonspor, quando i biancocelesti hanno riacciuffato il pareggio con due gol in due minuti. Ecco le parole dell’allenatore bosniaco al termine della gara: ”L’importante è restare positivi. Sono sereno e lo ero anche prima, per dare rispetto ci vuole rispetto anche da altri, ma negli ultimi giorni ho sentito alcune cose che non mi erano piaciute e per questo non ero pronto a confrontarmi. Parliamo di calcio giocato. Abbiamo dominato l’avversario, ma abbiamo anche pagato troppo alcuni errori evitabili. E’ una Lazio che ci ha creduto fino in fondo e che ha giocato un bel calcio. Potevamo vincere, abbiamo cercato il quarto gol dopo il pareggio. E sarebbe stata una bella propaganda. Non lo dico io, ma ho sentito commenti internazionali. Dobbiamo migliorare nel possesso palla, evitando di giocare sempre in modo frenetico, e ci vuole più cinismo nelle marcature preventive. Non sempre abbiamo difeso di squadra. Ma ci sono state tante cose positive contro una squadra tosta come ha dimostrato di essere il Trabzonspor. I ragazzi sono stati bravi a crederci fino alla fine. La reazione è un segnale a chi dall’esterno vuole portare negatività”.

Marco Orrù