Maltempo: allerta della Protezione Civile per temporali e acquazzoni

Maltempo (FRANCOIS GUILLOT/AFP/Getty Images)

La Protezione Civile ha diramato un’allerta per condizioni meteorologiche avverse a causa del maltempo che si sta abbattendo sull’Italia questo weekend. Nelle ultime ore una perturbazione di origine atlantica, denominata dai meteorologi ciclone “Penelope”, ha investito le regioni nord-occidentali e ha iniziato ad estendersi al resto della Penisola. Particolarmente colpito è il versante tirrenico.

Precipitazioni diffuse con carattere di rovescio o temporale sono in corso su Liguria, Toscana, Lazio, Sardegna, Emilia Romagna, Umbria, Marche. Nelle prossime ore i temporali si estenderanno anche al Sud Italia, con forti temporali sulla Campania. Sono attese locali grandinate, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento.

La perturbazione atlantica porterà almeno cinque giorni di piogge e nubifragi in tutta Italia, a partire da oggi, la giornata più a rischio. In questi giorni di maltempo sono attesi fenomeni molti intensi, con il rischio di allagamenti e dissesti idrogeologici al Sud e in Sicilia, stando a quanto ha dichiarato all’Ansa il meteorologo di 3bmeteo.com, Edoardo Ferrara. Il meteorologo in dica come città a rischio Messina, Napoli, Reggio Calabria, Bari e anche Roma e Genova.

Redazione