Libia: a Bengasi ordigno vicino all’ambasciata svedese

Esplosioni in Libia (getty images)

Una bomba è esplosa a Bengasi, in Libia, nei pressi dell’edificio in cui si trova l’ambasciata svedese. La notizia si è diffusa tramite Twitter e proprio i cinguettii di alcuni utenti della rete parlano al momento di un’autobomba. Sempre secondo i testimoni che stanno dando informazioni, la deflagrazione non avrebbe causato vittime.

La notizia, diffusa anche da Al-Jazeera, giunge dopo il rapimento e il veloce rilascio del primo ministro libico Ali Zeidan.

 

Seguiranno aggiornamenti

 

Redazione online