Automobilismo, muore Sean Edwards, figlio di Guy, colui che salvò Lauda dal rogo

Automobilismo (getty images)

 

Il mondo dell’automobilismo è sconvolto dalla morte del pilota della Porsche Super Cup Sena Edwards, 26 anni. Il ragazzo era a bordo di una Porsche 996 in qualità di istruttore, quando la vettura, durante una sessione privata di test sul Queensland Raceway di Willowbank, è uscita di strada finendo a forte velocità contro le barriere di protezione. Colui che guidava l’auto è rimasto lievemente ferito. La cosa incredibile è che Sean è il figlio di Guy Edwards, che insieme ad Arturo Merzario estrasse Niki Lauda dal rogo che aveva colpito la propria Ferrari nell’incidente del Nurburgring del ’76 dove Lauda rimase sfigurato. E qualche mese fa lo stesso Sean Edwards interpretò il ruolo del padre nel film ‘Rush’, nella sale cinematografiche in questi giorni, che ripropone per interno la storia del duello fra Lauda e Hunt, con la riproposizione del famoso e triste incidente nel circuito tedesco.

Marco Orrù