Miralem Pjanic (Getty Images)

Continua la striscia positiva della Roma che vince l’ottava partita su otto. Numeri pazzeschi per gli uomini di Rudy Garcia che ha subito soltanto un gol dall’inizio di campionato. I giallorossi battono il Napoli per 2-0 e si portano a +5 sulla squadra di Benitez, al momento seconda con la Juve. Il Napoli mette paura due volte all’ex Morgan De Sanctis con Pandev e Insigne, ma Pjanic sblocca allo scadere del primo tempo su una splendida punizione. Nella seconda frazione di gioco è ancora il bosniaco, che si è appena qualificato ai mondiali con la sua nazionale, a sfruttare un penalty concesso per fallo di Cannavaro (espulso per doppia ammonizione) su Marco Borriello.

IL TABELLINO E LE PAGELLE ROMA-NAPOLI 2-0

Il migliore Pjanic 7,5 il peggiore Dodò 5,5

Roma (4-3-3): De Sanctis 7; Maicon 6,5, Benatia 6, Castan 7, Dodò 5,5; Pjanic 7,5, De Rossi 6,5, Strootman 6; Florenzi 6(36′ st Marquinho s.v), Totti 5,5(33′ Borriello 6,5), Gervinho (13′ st Ljajic). A disp.: Skorupski, Lobont, Torosidis, Burdisso, Romagnoli, Taddei, Bradley, Ricci, Caprari. All.: Garcia 7

Il migliore Insigne 6,5 il peggiore Hamsik 5

Napoli (4-2-3-1): Reina 6; Maggio 5,5, Albiol 6, Britos 5,5 (45′ Cannavaro 4), Mesto 6; Inler 5,5 (38′ st Dzemaili s.v), Behrami 7; Callejon 6, Hamsik 5, Insigne 6,5; Pandev 5 (23′ st Higuain). A disp.: Rafael, Colombo, Armero, Fernandez, Radosevic, Mertens, Zapata. All.: Benitez 5,5
Arbitro: Orsato
Marcatori: 48′ Pjanic, 26′ st rig. Pjanic
Ammoniti: Pjanic, Benatia (R), Pandev, Inler (N)
Espulsi: 25′ st Cannavaro (N) per doppia ammonizione

Michele D’Agostino