Lazio, Petkovic: “Faremo di tutto per battere il Milan, vogliamo dominare. Ad Hernanes serve una pausa”

Vladimir Petkovic (Getty Images)

 

Vladimir Petkovic, tecnico della Lazio, ha dichiarato quanto segue nel corso della conferenza stampa odierna: “Faremo di tutto per vincere contro il Milan. Polemiche arbitrali? Si può sbagliare, ma non ci saranno errori durante la partita di domani. Rapporto con i ragazzi è buono, non ottimo perché si può sempre migliorare, la squadra lo dimostra sul campo. Ci serve un po’ di cattiveria nei momenti difficili. Abbiamo ambizioni molto più elevate del nono posto. Il Milan? Non so se hanno problemi, ma è una squadra sempre pericolosa. Il nostro obiettivo è non lasciarli svegliare. Fuori casa dobbiamo crederci di più, giocare a testa alta, consapevoli di potercela giocare con tutti. Hernanes? E’ tornato stanco dalla Nazionale, ma con una pausa può tornare sui suoi livelli. Come tutti deve dare il massimo. Contro il Milan ci vuole consapevolezza, dobbiamo essere più rabbiosi. Non andiamo a Milano per nasconderci, ma per dominare noi. In questo momento la nostra parte della città soffre per le vittorie della Roma, come loro soffrono ancora per la Coppa Italia. La testa della squadra è sempre aiutata dai punti ottenuti. Mi è piaciuto il lavoro insieme di Klose e Perea, la voglia di sacrificarsi. In questo senso sono molto importanti i consigli di Klose a Perea. Radu sa gestirsi, è un giocatore e un ragazzo intelligente. Ha un carattere forte, ed è importante per la squadra. Gonzalez ha avuto qualche problemino fisico, adesso sta tornando in forma. Abbiamo tante partite ci servono tutti.