Il Presidente francese Francois Hollande (Getty Images)

La popolarità del presidente della Repubblica francese, François Hollande è ai minimi storici e segna un calo di 6 punti percentuali.
Infatti, secondo quanto riportano i media francesi, in base ad un sondaggio condotto da YouGov promosso da Huffington Post e i-Télé, Hollande precipita al 15% dei consensi. In calo anche i consensi per per il primo ministro Jean-Marc Ayrault.

Alla domanda su come è giudicata l’azione del presidente francese, un 3 % degli intervistati ha detto di essere “molto favorevole” e un 12% si è detto “favorevole”, segnando un calo del 6% rispetto al mese di ottobre.

Un buon 27% è invece “sfavorevole” all’azione di Hollande mentre un 49 % degli intervistati si dichiara “molto a sfavore”registrando un +7% rispetto ad ottobre. Un 9% non si è espresso.

Anche il premier Jean-Marc Ayrault non sfugge alle critiche e un 74% è a sfavore della sua azione, 15% a favore mentre l’11 % non si pronuncia.

Il consenso per il governo è nettamente in calo: un 14% è favorevole (-6% rispetto ad ottobre) a fronte di un elevato 78 % (+ 6%) che si dichiara a “sfavore”. L’8% non si è pronunciato.

Il sondaggio ha anche considerato i punti più criticati dalla popolazione: in primo piano gli intervistati hanno espresso preoccupazioni per la disoccupazione al 36 %, seguono le tasse al 13%, la sicurezza all’11 % e infine l’immigrazione al 9%.

Redazione