Ecco la frase di Checco Zalone che ha fatto impazzire il pubblico