Il dramma di Anna Marchesini, ospite di Fazio: “Ho una grave forma di artrite reumatoide”

Anna Marchesini (screenshot Raitre/Youtube)

E’ affetta da una grave forma di artrite reumatoide che la sta spegnendo lentamente, Anna Marchesini, ex componente, insieme a Tullio Solenghi e Massimo Lopez, del Trio, divenuto celebre nel 1990 per l’ironica trasposizione televisiva dell’opera di Alessandro Manzoni, “I Promessi Sposi”. Ha scelto dunque di raccontare il suo dramma nel corso della trasmissione “Che Tempo Che Fa”, condotta da Fabio Fazio su Raitre, dove si è presentata visibilmente dimagrita.

“Sono così interessata, così appiccicata, così morbosamente ghiotta, obesa di vita, che mi interessa pure la morte, che di essa è il finale – e non è detto” – questa una delle frasi più toccanti pronunciate durante la propria partecipazione televisiva dall’attrice, che ha da poco dato alle stampe il suo ultimo libro “Moscerine. La scrittura è felicità”, edito da Rizzoli, in cui racconta la sua esperienza con la malattia, dei “non vincenti, di coloro che subiscono una partenza amareggiata per poi raggiungere il culmine e diventando forti”.

La malattia però non ha fatto perdere alla Marchesini il proprio spirito umoristico, dando vita a un vero e proprio show, in cui ha dato sfoggio di tutto il suo campionario di battute, riuscendo a non deludere nemmeno se “costretta” ad affrontare la malattia e spiazzando il pubblico della trasmissione condotta da Fazio con una frase a effetto: “Ma come parlo bene quando vengo qui”.

Redazione online