Facebook (getty images)

Nostalgia e curiosità per i fidanzati che furono? I dati del sondaggio del Pew Internet Project hanno rivelato che è ancora più difficile tagliare definitivamente col passato e con gli ex. Il 38% degli intervistati ha confessato di aver provato a scrivere il nome dell’ex sul motore di ricerca più famoso al mondo, Google, almeno una volta, mentre nel 2005, a fare quasto genere di ricerche era solo l’11%. Lo studio non tiene però conto dell’attività svolta su Facebook, per il semplice motivo che 8 anni fa il social network più famoso non esisteva ancora.

A quanto pare la curiosità di “curiosare” nella vita di chi è stato compagno, fidanzato o marito è davvero tanta. Uno studio ha voluto “misurare” questo fenomeno e il risultato è chiaro: uno su quattro (il 24%) ha ammesso di spiare il partner che fu.

Il 29% degli intervistati inoltre, su un campione di 2200 volontari, ha ammesso di aver cercato un contatto e di aver semplicemente “spiato” il profilo dell’aspirante nuovo compagno o fidanzato, prima di accettarne gli inviti a cena. La tecnologia che cambia le abitudini dunque…

Redazione online