Thanksgiving Day: vento forte minaccia parata a New York. Obama grazia un altro tacchino

Parata del Thanksgiving a New york (Getty images)

Di mangiare il tacchino per il giorno del Ringraziamento come vuole la tradizione, il presidente degli Stati Uniti Barack Obama proprio non ne vuole sentire parlare e dopo aver graziato un tacchino sabato scorso, ieri, il presidente Usa ha risparmiato la vita ad un altro volatile destinato alle casseruole: alla vigilia della festa del Thanksgiving, con al fianco le figlie Sasha e Malia, Obama ha dato la grazia ad un tacchino finalista del concorso organizzato dalla Casa Bianca.
I due volatili “graziati”, Popcorn e Caramel,che pesano entrambi oltre 17 chilogrammi, e sono originari di Badger, in Minnesota, saranno esposti al pubblico nei giardini della residenza Mount Vernon di George Washington fino al 6 gennaio.
L’annuncio del perdono presidenziale è stato dato da Obama dal portico nord della Casa Bianca, con al suo fianco Popcorn: “I presidenti hanno molte responsabilità belle e solenni ma questa non è una di quelle“, ha scherzato Obama.

Per oggi intanto si svolge la parata dell’87esima Macy’s Thanksgiving Day Parade a New York per celebrare il Giorno del ringraziamento.
Tuttavia i palloni aerostatici con i personaggi dei più famosi cartoni animati sono minacciati dal vento forte e non potranno essere issati per le vie della Grande mela dove sfilerà un corteo al quale partecipano milioni di cittadini che celebrano ogni anno la festa del raccolto del 1621, anno in cui i Padri Pellegrini, perseguitati in patria e che abbandonarono l’Inghilterra per il Nuovo Mondo, condivisero l’abbandonanza delle loro coltivazioni con gli indiani nativi.
Quest’utlimi, infatti, indicarono ai nuovi arrivati quali prodotti coltivare e quali animali allevare, tra i quali i tacchini. I pellegrini per celebrare il successo del primo raccolto organizzarono una festa del Ringraziamento (Thanksgiving) alla quale furono invitati anche gli indigeni.

Nel menù tradizionale della Festa del Ringraziamento ci sono il tacchino ripieno che viene condito con la salsa di mirtillo, le patate dolci americane, la torta di zucca e torte di cereali, frutta secca e noccioline.

Redazione

LEGGI ANCHE:
Obama “grazia” un tacchino per la Festa del Ringraziamento