Renzi annuncia i nomi della segreteria del Pd: 7 donne e 5 uomini con un’età media di 35 anni

Matteo Renzi (Getty Images)

Il neo segretario del Pd Matteo Renzi in una conferenza stampa nella sede del Partito Democratico a Roma, ha presentato la sua squadra nel Pd.
Prima della conferenza stampa, Renzi aveva annunciato di voler creare una squadra giovane di 12 persone, tutti volti nuovi.
Matteo Renzi è arrivato a metà pomeriggio nella sede del Pd, dopo aver incontrato il segretario uscente Guiglielmo Epifani.
Al termine dell’incontro che è durato mezz’ora, Renzi incontrerà poi il presidente del Consiglio Enrico Letta.

“I dati non sono ancora completati, ma la cifra finale si avvicinerà a circa 2, 9 milioni di votanti, un dato che rappresenta la migliore riposta al sentimento di antipolitica che attraversa il paese e al contempo carica la comunità del PD di una grande responsabilità” ha detto Epifani commentando l’affluenza del voto alle primarie di domenica 8 dicembre.

“Ringrazio tutti e anche Epifani. Da domenica prossima sarò ufficialmente il Segretario del Pd e per una settimana lavoreremo insieme. Non ho niente da aggiungere riguardo a quello che ha detto Epifani. I dati annunciati sono a maggior ragione di grande interesse per cui sono grato a coloro che continuano a credere nalla politica”, ha esordito Renzi.

“Sono qui per presentare uno dei primi adempimenti del Pd. Ce ne sono diversi e mi limito a seganlarvi che nell’autonomia del mio incarico chiedo a 12 persone di concorre alla segreteria. In tutto dodici persone di cui cinque uomini e sette donne sulla base delle pari opportunità: Luca Motti, all’organizzazione, Stefano Bonaccini agli Enti Locali, Filippo Taddei agli affari economici, Davide Faraone come responsabile Welfare e scuola, Francesco Nicodemo responsabilie per i Comuni, Maria Elena Boschi alle riforme, Marianna Madia al Lavoro, Federica Mogherini agli affari Europei, Deborah Serracchiani come responsabile alle Infrastrutture, Chiara Braga all’ambiente e infine Lorenzo Guerini sarà il portavoce del Pd. Tra le nomine anche Alessia Morani e Pina Picierno.

“Sono tutti parlamentari tranne Bonaccini, Taddei e la Serracchiani che è presidente della Regione Friuli Venezia Giulia”, ha aggiunto Renzi che poi ha sottolineato che per la prima volta la segreteria del partito ha” una maggioranza di donne e un’età media di circa 35 anni”.

Redazione