Ambulanza (Getty Images)

Alla Prefettura di Napoli è stata recapitata questa mattina una busta esplosiva, che è scoppiata ferendo un’impiegata al volto alle mani. Le ferite non sembrerebbero gravi, solo alcune lievi bruciature per la donna, un’addetta alla segreteria del prefetto di Napoli, Antonio Musolino, al quale era indirizzato il plico. Il congegno esplosivo all’interno della busta, ritenuto dagli investigatori “sofisticato”, è scattato al momento dell’apertura.

impiegata è stata medicata all’ospedale Pellegrini di Napoli e dimessa poco dopo.

Redazione