Imponente sequestro al porto di Gioia Tauro: trovati 230kg di cocaina

Il porto di Gioia Tauro

 

Importante operazione antidroga portata avanti durante le vacanze natalizie dagli uomini della Guardia di Finanza e della Direzione Distrettuale Antimafia: il nucleo di Polizia tributaria, sezione G.O.A. del GICO di Reggio Calabria, in collaborazione con i funzionari dell’Agenzia delle Dogane, ha infatti sequestrato circa 230kg di cocaina purissima, che sul mercato al dettaglio avrebbero potuto fruttare circa 46 milioni di euro.

La sostanza stupefacente, rinvenuta nell’ambito dei controlli sulle merci in entrata ed uscita presso lo scalo portuale, è stata sequestrata con due distinti provvedimenti.

 

Redazione