Chiamparino pronto per le elezioni in Piemonte

Sergio Chiamparino (PACO SERINELLI/AFP/Getty Images)

 

Sergio Chiamparino ha inviato una lettera a tutti i consiglieri della Compagnia di San Paolo, fondazione bancaria tra le più antiche d’Italia,  annunciando per il 3 febbraio prossimo “dimissioni irrevocabili”. La motivazione della comunicazione è la volontà di “partecipare alla competizione elettorale nelle forme e nei modi che si delineeranno, anche se ad oggi sono ancora del tutto indefiniti i tempi, i percorsi e lo stesso verificarsi di elezioni regionali anticipate” in Piemonte, a seguito della sentenza del Tar che ha annullato quelle del 2010.

Sergio Chiamparino, sindaco di Torino dal 2001 al 2011, ha ricevuto la nomina a Presidente della Compagnia di San Paolo nel maggio 2012; a succedergli in carica dovrebbe essere l’attuale vicepresidente Luca Remmert.

 

Redazione