Gayet Gate. Valerie Trierweiler esce dall’ospedale

Valerie Trierweiler (PATRICK KOVARIK/AFP/Getty Images)

E’ uscita dall’ospedale di Pitie’ Salpetrie’re, Valerie Trierweiler, compagna ufficiale del presidente francese Francois Hollande, secondo quanto riferito via web dai giornalisti del settimanale d’oltralpe Paris Match. La donna, ricoverata sotto shock dopo l’emersione dello scandalo che ha coinvolto lei e il compagno per il presunto triangolo amoroso che vedrebbe inclusa l’attrice Julie Gayet, si sarebbe recata presso la residenza delle Lanterne di Versailles.

Stando alla testata – per la quale la stessa Trierweiler lavora – la giornalista dovrebbe rimanere nella zona, lontana da occhi indiscreti, per alcuni giorni.

Nel frattempo però, mentre il brusio per il cosiddetto Gayet Gate non sembra volersi fermare, le foto scattate dal giornale scandalistico Closer, le quali ritraggono il presidente mentre accompagna a casa la giovane attrice, hanno causato delle rimostranze da parte della casa automobilistica francese Peugeut. In particolare, una concessionaria del celebre marchio si sarebbe lamentata con il ministro francese del Rilancio produttivo inviando una missiva. All’interno della lettera, queste le parole: “Signor Ministro, è con gran gioia che abbiamo appreso che il presidente della Repubblica effettua i suoi spostamenti personali a bordo di uno scooter a tre ruote. La nostra gioia è però leggermente offuscata dal fatto che lo scooter presidenziale sia di marca italiana”.

La marca italiana in questione è la Piaggio.

 

Redazione online