Alluvione modenese. I residenti tornano nel centro storico di Bomporto

Secchia esondato in alcune frazioni di Modena (www.youreporter.it)

Dopo le pesanti piogge e conseguenti alluvioni dei giorni scorsi, nella provincia di Modena si tenta di tornare alla normalità. Oggi, in particolare, sarà consentito l’ingresso ai residenti sfollati a seguito del maltempo nel centro storico del comune di Bomporto.

Il rientro degli abitanti nelle loro case sarà attentamente sorvegliato dalle autorità per evitare che entrino, al posto degli effettivi proprietari di casa, i cosiddetti sciacalli. Ognuno dei 713 residenti dovrà recarsi presso gli uffici comunali per registrarsi ed ottenere un pass che consentirà l’ingresso in centro.

Per decreto del Consiglio dei Ministri coloro che sono stati colpiti dalle calamità naturali nel corso degli ultimi giorni potranno pagare le tasse d”inizio anno (le famigerate mini-Imu e Tares) entro il prossimo 31 gennaio.

Nonostante la situazione si in progressivo miglioramento, c’è timore per le previsioni meteo delle prossime ore. La Protezione Civile ha aperto ieri una nuova allerta meteo di 36 ore. A partire dalla prossima settimana, in particolare, si dovrebbe assistere ad un nuovo peggioramento e con la pioggia potrebbe arrivare anche la neve a complicare la situazione.

 

Redazione online