Lecce: crollo in un’abitazione, due morti

vigili del fuoco

Un altro crollo purtroppo nel nostro Paese. A Lecce ha ceduto il pavimento di un’abitazione, in via Taranto. Si sono subito segnalati due dispersi, un uomo e una donna, di cui i soccorritori hanno trovato poco dopo i corpi.

Il crollo ha interessato il pavimento al piano terra di un edificio fatiscente a abbandonato, che l’uomo e la donna, due senzatetto, avevano occupato da circa sei mesi come abitazione. Quando il pavimento ha ceduto, i due poveretti sono finiti nella cisterna sottostante.

Sul posto si trovano agenti della polizia, vigili urbani, vigili del fuoco e speleologi al lavoro per recuperare i cadaveri. L’incidente potrebbe risalire addirittura ad un mese fa, in quanto i due corpi sono stati trovati saponificati. La scoperta è stata fatta ad un altro senza tetto che denunciato il fatto.

Redazione