Giallo Provvidenza Grassi: la ragazza è stata sequestrata prima di morire?

Provvidenza Grassi (Foto dal web)
Provvidenza Grassi (Foto dal web)

Nuova clamorosa pagina sulle indagini che vogliono far luce sulla morte di Provvidenza Grassi, la ragazza scomparsa da Rometta, in provincia di Messina, lo scorso 10 luglio.

La Procura messinese ha ipotizzato il sequestro di persona. A rivelarlo è la Gazzetta del Sud.  Fabio Lo Schiavo, fidanzato della bella ragazza, ai domiciliari per una storia di droga emersa durante le indagini sulla scomparsa di Provvidenza,  ha dichiarato alle forze dell’ordine che avrebbe ricevuto una telefonata il 20 luglio dalla donna, che si sarebbe limitata soltanto a piangere, senza aggiungere nulla. Il 20 luglio. Dieci giorni dopo il probabile incidente.

Inoltre –  rivela ancora l’edizione odierna della Gazzetta del Sud – agli atti dell’inchiesta c’è anche la testimonianza di una donna che ha affermato di aver visto Provvidenza Grassi nei primi giorni di agosto a Villapiana Lido, in provincia di Cosenza. E avrebbe anche notato in maniera chiara la Fiat Seicento bianca della ragazza.

Secondo il quotidiano messinese, la testimone ha riferito di aver chiamato alcune ore dopo al telefono della Grassi e di aver interloquito con una tale “Giada” che, piangendo, le avrebbe detto che proprio a Provvidenza stavano somministrando una flebo e che si trovavano a Sala Consilina, in provincia di Salerno, segregate e schiavizzate, da due uomini di Catanzaro che avrebbero ucciso anche un uomo travolgendolo con la loro auto. Ora è tutto al vaglio degli inquirenti, ma questo giallo si fa sempre più intricato.

Intanto, questa sera, di questa terribile storia, ne  parlerà la trasmissione Chi l’Ha Visto, su Rai tre, che più volte si è occupato del caso di Provvidenza. In studio ci sarà il padre della ragazza, Giovanni Grassi.

Redazione online

LEGGI ANCHE:
Giallo Provvidenza Grassi: misteriosa telefonata dopo la morte della giovane messinese
Provvidenza Grassi: trovato il cadavere sulla sua auto sotto un viadotto a Messina
Scomparsa Provvidenza Grassi: arrestato il fidanzato per spaccio di droga