Hugh Grant: in 15 mesi padre di 3 figli da due donne diverse

Hugh Grant, articolo su terzo figlio (screen shot web site mirror.co.uk)
Hugh Grant, articolo su terzo figlio (screen shot web site mirror.co.uk)

Uno dei sex symbol di Hollywood e il single incallito più ambito dello star system, rinnomato per uno stile di vita un po’ depravato e spesso al centro degli scandali per le sue relazioni ma anche per una tendenza al consumo di droghe e alcool, Hugh Grant, appena entrato nei suoi cinquant’anni decide di avere prole…

Ma l’attore inglese, ovviamente, non poteve deludere le aspettative dei suoi ammiratori: infatti, per il suo lignaggio, anziché optare per una sola donna alla volta- come i comuni mortali- opta per due donne in contemporanea.
Risultato? In soli 15 mesi, il divo di “Nothing Hill” e di “Bridget Jones”, ha brindato alla nascita di ben tre rampolli.

E’ quanto rivelano i quotidiani inglesi che hanno annunciato che il terzo figlio di Grant è nato nel mese di settemebre scorso e sarebbe il figlio di una produttrice televisiva svedese, Anna Eberstein, conosciuta lo scorso anno in un party a Londra.

Mentre la compagna di Grant, l’attrice cinese, Tinglan Hong, di 33 anni, sulla quale ci si chiede se sia ancora la sua compagna attuale, gli ha dato invece due figli: Tabitha, nata nel settembre 2011, e Felix, nel dicembre 2012.

Insomma, secondo i pettegolezzi oltre Manica, le due donne sarebbero rimaste incinte nello stesso periodo inoltre emergono strane coincidenze.
Ovvero, secondo le indiscrezioni la produttrice svedese avrebbe comprato una casa da 3 milioni di sterline qualche mese prima del parte, così come anche l’attrice inglese avrebbe ricevuto in regalo da Grant un appartamento da 1,2 milioni di sterline tre mesi prima del parto.

Come scrive mirror.co.uk, inizialmente il padre del figlio della Eberstein era stato inizalmente tralasciato nel certificato di nascita: ma successivamente, nel mese di dicembre 2013, la nascita è stata nuovamente registrata con il nome di Hugh John Mungo Grant.

.