Nocerina, confermata l’esclusione dal campionato

Tifosi della Nocerina (getty images)
Tifosi della Nocerina (getty images)

 

La Corte i giustizia federale a sezioni unite ha confermato l’esclusione dal campionato di Prima divisione Lega Pro (con assegnazione ad altro campionato di serie inferiore da parte del Consiglio federale) della Nocerina. Nessuno sconto neanche per i calciatori (Danti, Hottor, Kostadinovic, Lepore e Remedi hanno rimediato un anno di stop) per i quali i difensori, oltre al proscioglimento, avevano chiesto la derubricazione da illecito a slealtà sportiva in virtù del clima che si era creato intorno alla squadra il 10 novembre in occasione del derby farsa a Salerno. Per i dirigenti (il presidente Benevento e il d.g. Pavarese), i tecnici (Fontana e Fusco) e il medico sociale Rosati restano i tre anni e sei mesi sempre per illecito. L’ultima spiaggia a cui si appigliano gli Avvocati del club campano ora è il Tnas.

Redazione online