Boldrini su crisi di governo: “Si rispetti il Parlamento”

Laura Boldrini ( ANDREAS SOLARO,ANDREAS SOLARO/AFP/Getty Images)
Laura Boldrini ( ANDREAS SOLARO,ANDREAS SOLARO/AFP/Getty Images)

Con il consueto videomessaggio del fine settimana pubblicato su Youtube, Laura Boldrini ha oggi parlato della crisi di governo che, in queste ore è stata creata dalla votazione alla Direzione del Partito Democratico. “Come sapete sono in corso le consultazioni che sono condotte dal presidente della Repubblica Giorgio Napolitano con il quale sono stata a colloquio ieri. Naturalmente non sta a me pronunciarmi per un esito della crisi. A me come Presidente della Camera stanno a cuore due cose: innanzitutto che dalla crisi si esca con un governo capace di mettere al centro del suo impegno le risposta ad una situazione economica e sociale pesantissima e poi che vengano rispettate le prerogative del Parlamento. Alcune forze politiche hanno criticato il fatto che la crisi di governo si sia sviluppata al di fuori delle aule parlamentari. Io capisco il perché di queste osservazioni e infatti me ne sono fatta portavoce”.

“La trasparenza non si fa soltanto con le dirette streaming o con i social media, che pure sono importanti, ma si fa dibattendo in modo aperto nelle istituzioni democratiche”, ha concluso Boldini sull’argomento.

Redazione online