Come rendere super veloce la tua ADSL in pochi passi

fritz_coll_rtg2

Purtroppo accade spesso: si sottoscrive un abbonamento ADSL per avere una connessione di una certa velocità e ci si ritrova con un servizio erogato ad una potenza nettamente inferiore. Ma come fare a verificare esattamente la velocità della propria connessione Internet, al di là di quelli che sono i numeri scritti sul contratto del proprio provider?

Te lo spiego subito proponendoti alcuni dei migliori test ADSL disponibili attualmente in Rete. Si tratta di servizi online gratuiti, tutti estremamente facili da utilizzare, che misurano la velocità di download e upload della connessione (ossia la velocità di scaricamento e di caricamento dei dati) e li mostrano sotto forma di grafici. Vediamo come sfruttarli al meglio per fugare ogni dubbio sulla velocità delle nostre ADSL.

Se stai cercando un test ADSL attendibile e facile da utilizzare, ti consiglio di provare SpeedTest che funziona su tutti i browser dotati di supporto a Flash Playered è estremamente personalizzabile. Come si usa? Nulla di più facile, credimi. Tutto quello che devi fare è collegarti alla pagina principale del servizio, attendere che venga caricato il testo (ci vogliono pochi istanti) e cliccare sul pulsante INIZIA TEST.

A questo punto, aspetta che vengano esaminate le velocità di download ed uploaddella tua connessione (più il ping, che sarebbe il tempo di risposta per contattare una determinata risorsa online) e visualizzerai una schermata riepilogativa con i valori della connessione ADSL di cui disponi. Mi raccomando: per ottenere risultati veritieri, accertati che mentre esegui il test non sia in funzione alcun software (es. uTorrent) né alcun dispositivo che consuma banda (es. set-top box, tablet, ecc.).

Al contrario dei valori di download e upload, il valore del ping è migliore quando è basso. Se vuoi cambiare l’unità di misura con cui vengono restituiti i risultati del test, recati nelle impostazioni di SpeedTest (cliccando sull’apposito pulsante collocato in alto a destra) e seleziona l’opzione che più preferisci dal menu Misurazione velocità. Sono disponibili kilobitskilobytesmegabit e megabytes. Ad operazione completata, fai click sul pulsante Salva ed esegui il test della connessione come visto in precedenza.

SpeedTest è disponibile anche come applicazione per AndroidiOS ed altre piattaforme mobile. Utilizzandola, potrai misurare la velocità della tua connessione ADSL anche tramite lo smartphone o il tablet. Comodo, vero?

Un altro buon test ADSL completamente in italiano che ti consiglio di provare è quello offerto da SOS Tariffe, il quale consente di scoprire facilmente se la velocità erogata dal proprio provider Internet corrisponde a quanto pattuito nel contratto sottoscritto al momento dell’attivazione dell’abbonamento ADSL. Anche in questo caso, ci troviamo di fronte ad un servizio estremamente semplice da usare e compatibile con tutti i browser Web dotati di supporto a Flash Player.

Dopo esserti collegato alla pagina iniziale del test di SOS Tariffe, seleziona il tuo provider Internet e compila il modulo presente nella pagina che si apre specificando:piano tariffario sottoscritto per la connessione ADSL, provincia/comune di residenza ed indirizzo email. Metti quindi il segno di spunta accanto alla voceDichiaro di voler ricevere i risultati del test via email e di aver letto e accetto le condizioni generali e l’informativa della privacy di SosTariffe e clicca sul pulsante Inizia lo speed test per avviare il test della connessione.

Tempo qualche secondo e visualizzerai il grafico con i valori della tua connessione ADSL. Sotto quest’ultimo, troverai inoltre dei link relativi agli operatori telefonici che nel tuo comune di residenza forniscono una velocità di connessione media più alta rispetto agli altri.

Un test ADSL relativamente nuovo ma già molto popolare e affidabile èSpeedOf.Me, che al contrario di altri popolari servizi per misurare la velocità della connessione Internet è basato sul nuovo standard HTML5. Questo significa che funziona su tutti i più moderni browser Web occupando pochissime risorse e, soprattutto, non necessitando di plugin esterni quali Flash Player e Java.

Per utilizzarlo, collegati alla sua pagina principale e clicca sul pulsante Start Testche si trova in basso a sinistra. In questo modo, partirà un rapido test che ti farà scoprire le effettive velocità in download ed upload della tua connessione Internet. Al termine del test, potrai scaricarne i risultati sotto forma di immagine o di documento PDF cliccando sul pulsante menu collocato in alto a destra (l’icona con le tre linee orizzontali) e selezionando l’opzione desiderata dal menu che compare. Inoltre, facendo click sul pulsante Share potrai condividere il risultato del test sui social network o via email.

Essendo basato sulla tecnologia HTML5, SpeedOf.Me può essere utilizzato senza alcun problema anche sui dispositivi mobili, come smartphone e tablet senza installare alcuna app su di essi. Basta collegarsi al sito usando il proprio browser preferito e seguire la procedura che abbiamo appena visto insieme.

Fonte: totaltech.it