Sudafrica: 230 operai bloccati in una miniera d’oro

Una miniera d'oro vicino Johannesburg (Getty images)
Una miniera d’oro vicino Johannesburg (Getty images)

Sono circa 230 gli operai rimasti bloccati in una miniera d’oro abbandonata a Benoni, vicino Johannesburg, in Sudafrica dove gli operai stavano lavorando illegalmente.
Stando a quanto si apprende, i soccorritori sono riusciti a parlare con un gruppo di trenta uomini situati nella parte più alta della minierache hanno riferito che altri 200 uomini erano bloccati nella parte più bassa.

L’ingresso della miniera è stato bloccato da un grosso masso precipitato in seguito a una frana.

Redazione