Giappone. Nuova perdita a Fukushima

Fukushima, ispettori presso la Centrale nucleare in Giappone (Getty images)
Fukushima, ispettori presso la Centrale nucleare in Giappone (Getty images)

Secondo quanto comunicato dalla Tokyo Electric Power un’altra perdita si è verificata presso l’ex stabilimento nucleare di Fukushima, in Giappone. Il complesso divenuto tristemente famoso dopo il terremoto e conseguente tsunami del 2011 sarebbe stato interessato a una nuova fuoriuscita di liquido radioattivo. Un totale di 100 metri cubi d’acqua la quale aveva già subito il processo di depurazione radioattiva, ma dalla quale non erano stati eliminati dei radionucleidi che la rendono ancora molto pericolosa.

Ciò che ha in un certo senso rassicurato gli esperti è il fatto che nella zona non dovrebbero essere presenti falde acquifere o canali per scolare; lo stesso oceano si trova a una distanza ragionevole dal luogo in cui si è verificata la perdita.

Redazione online