Pioggia (Matt Cardy/Getty Images)

Pioggia (Matt Cardy/Getty Images)

L’ingresso ufficiale della Primavera che quest’anno si è affacciata con largo anticipo sulla penisola sarà connotato dall’arrivo di una perturbazione e un calo graduale delle temperature a partire dalla giornata di sabato.

E’ quanto emerge dalle previsioni fornite da meteo.it, che annunciano bel tempo su buona parte della penisola fino a venerdì, ma a partire da sabato si segnala un peggioramento nelle regioni del Nord e in Toscana e Lazio con piogge diffuse e precipitazioni nevose sulle Alpi a quota 1.400 metri per toccare i 400/500 metri nella giornata di domenica.

Rovesci su Sardegna dove si segnalano anche temporali entro sabato mentre al Sud prevarrà il sole.

La perturbazione che si estenderà fino alla Campania nella giornata di domencia, interesserà a partire di lunedì tutta la pensiola con segnali di miglioramento nelle regione del nord ovest.
Martedì torna il bel tempo su buona parte delle regioni con qualche residui piovosi nelle regione del sud est. Ma l’instabilità meteorologica segnerà tutta la prossima settimana fino a giovedì. Infatti mercoledì le piogge torneranno a colpire le regioni del centro e nord, mentre si prevede un netto miglioramento su buona parte delle regioni a partire da venerdì.

Redazione