Brutte notizie riguardo Michael Schumacher arrivano dal suo ex medico personale

Michael Schumacher (Getty Images)
Michael Schumacher (Getty Images)

 

Brutte notizie riguardanti lo stato di salute di Michael Schumacher. Nessun bollettino medico e nessuna notizia che arriva da Grenoble, dove si trova in coma dallo scorso 29 dicembre. E’ il suo ex medico personale, il dottor Gary Harstein, a fare alcune dichiarazioni molto importanti sul suo stato di salute. Eccole: ”Credo che ci siano stati degli errori evidenti nel trattamento iniziale di Michael, lo so da fonti assolutamente affidabili che hanno avuto accesso a queste informazioni. E’ stata persa un’ora intera, prima di trasportarlo a Grenoble, forse di più. Impossibile dire cosa un’ora o due avrebbero significato in un caso del genere, ma gran parte dei neurologi vi direbbe che sono fondamentali. Sarà bene prepararsi al peggio…”. Parole che non lasciano spazio a troppe speranze…