Serie B, il Palermo stoppato in casa dal Siena. Perde l’Empoli e dietro è bagarre

Palermo (getty images)
Palermo (getty images)

 

Nel turno infrasettimanale della Serie B andato in scena ieri sera, il Palermo capolista viene bloccato dallo strepitoso Siena di Beretta, che senza penalizzazione sarebbe al secondo posto in solitaria. 1-1 il punteggio finale con Lafferty che risponde a Rosseti. Al secondo posto resiste ancora l’Empoli, nonostante la brutta sconfitta per 1-0 a Varese, grazie al milanista Oduamadi. Dietro i toscani è bagarre.

A 49 punti ci sono Trapani e Crotone. I primi hanno espugnato il campo dello Spezia per 1-0 grazie a Pirrone, i secondi invece quello della Virtus Lanciano grazie a una punizione del fiorentino Bernardeschi; a 48 punti c’è la stessa Virtus, a 47 c’è il Cesena che ha impattato 0-0 a Bari, a 46 c’è il Siena, come detto prima, mentre a 45 ci sono Avellino e Latina, con i primi che hanno pareggiato a Carpi e i secondi che sono stati sconfitti in casa contro il Pescara. Proprio gli abruzzesi chiudono il treno delle pretendenti ai playoff con 44 punti.

In coda, la sfida fra ‘disperate’ tra Juve Stabia e Padova si chiude con un nulla di fatto, un pareggio che non serve a nessuno; la Reggina strappa un pareggio all’ultimo secondo in casa contro il Modena, mentre il Cittadella perde in casa col Brescia, favorendo il Novara e il Bari che pareggiano contro la Ternana e il Cesena.