Napoli, Benitez: ”Al secondo posto ci crediamo ancora”

Rafa Benitez (getty images)
Rafa Benitez (getty images)

 

Il Napoli stravince a Catania e prova a rimanere agganciato alla Roma, che il giorno prima aveva vinto la sua gara contro il Torino. Il tecnico Benitez, tuttavia, non lesina qualche critica ai suoi: ”La squadra ha fatto bene in fase offensiva, un po’ meno in difesa, almeno nel secondo tempo. Nella ripresa ha prevalso l’orgoglio del Catania e non abbiamo solo controllato, ma non tanto – riporta La Gazzetta dello Sport -. Ho messo Zapata perché mi serviva un giocatore forte di testa, dando un’opportunità a lui ho fatto respirare gli altri. Quanto ad Hamsik, se la squadra gioca bene, lui fa bene, anche in fase di non possesso. La Roma rimane il nostro obiettivo, dobbiamo sempre vincere ma dipende anche dai loro risultati. Dopo la Juve, che rimane forte anche senza Tevez, avremo un impegno a settimana e questo ci permetterà di recuperare e di essere più brillanti sul piano atletico e tattico”.

Marco Orrù