Inter, Mazzarri: ”E’ una vergogna aver buttato una vittoria del genere”

Mazzarri (getty images)
Mazzarri (getty images)

 

L’Inter si suicida da sola e a Livorno pareggia 2-2 dopo essere stata in vantaggio per 2-0, quando stava dominando il match. Il tecnico Walter Mazzarri è infuriato a fine match: ”E’ una vergogna buttare punti così – riporta Sportmediaset -. Ci siamo fatti gol da soli. Eravamo in totale controllo della partita, è inspiegabile quello che è successo con Guarin. Con tre prestazioni come le ultime raccogliere solo due punti non è facile. L’ennesimo rigore non concesso? Lo diamo per scontato che certe cose che ci spetterebbero non ce le danno. Le racchiudo nelle cose che quest’anno non possiamo spiegare con un senso logico, che era rigore si vedeva anche dalla panchina. Però questa sera sono più arrabbiato perché la partita era in pieno controllo e poi abbiamo regalato i gol per farli pareggiare. Pensavamo di averla già vinta probabilmente, dobbiamo crescere su tanti aspetti e uno di quelli è questo qua”. 

Marco Orrù