Riforme, Toti: Renzi rispetti il patto del Nazareno

Giovanni Toti (screenshot Studio Aperto)
Giovanni Toti (screenshot Studio Aperto)

Giovanni Toti, il consigliere politico di Silvio Berlusconi, in un’intervista a La Repubblica ha commentato in merito alle riforme ha sottolineato come “nessuno addebiti a Forza Italia i guai del Pd. Se le riforme falliranno, sarà per l’ennesima volta colpa di una sinistra litigiosa e inconcludente. Ma noi ci siamo. Quello illustrato da Renzi è il patto del Nazareno. E se il percorso delle riforme ingrana, si può spingere anche oltre le previsioni iniziali”.

In merito ai tempi delle riforme tra approvazione della riforma elettorale e di quella del Senato, Toti ha spiegato che “il nostro è un ragionamento logico. L’italicum passato alla Camera è pronto, potrebbe essere approvato in via definitiva in una settimana. Della riforma del Senato esistono solo delle linee guida. Detto questo, discutiamone”.

Redazione

LEGGI ANCHE:
Riforme, Berlusconi: “Rispetto degli impegni, ma non vogliamo testi preconfezionati”
Renzi ha annunciato il via libera al ddl che riforma il Senato