Roma: a giugno si svolgerà un’antica corsa di bighe a Circo Massimo per il ventennale di Codacons

Vista dei fori imperiali da Crico Massimo (Getty images)
Vista dei fori imperiali da Crico Massimo (Getty images)

Codacons festeggia il ventennale dell’associazione con una corsa di bighe che sarà organizzata il prossimo 22 giungo sull’antica pista di Circo Massimo a Roma.

E’ quanto ha reso noto l’associazione dei consumatori comunicando che “torna nella Capitale la storica corsa delle bighe, competizione sportiva molto amata nell’antica Roma” sottolineando che “l’amministrazione capitolina e la Sovrintendenza ai beni culturali hanno infatti dato il via libera definitivo all’evento organizzato dal Codacons”.

Insomma, l’appuntamento che si svolgerà il primo giorno dell’estate è stato fissato alle ore 10,30 il 22 giugno a Circo Massimo, dove “si terrà quindi la corsa delle bighe, 12 cocchi riproducenti i carri dell’antica Roma, ciascuno dei quali sarà guidato da due cavalli”.

Nella nota Codacons precisa che “ogni biga sarà gestita in totale autonomia da una società partecipata da Roma Capitale (Ama, Acea, Atac, ecc.), che sceglierà il team, i cavalli, e il tipo di carro, che sulla fiancata avrà il nome dell’ente”.

Il via alla corsa sarà invece dato dal sindaco Ignazio Marino, mentre al vincitore andrà una scarpa d’oro e diamanti a forma di Colosseo, del valore di 10mila euro, realizzata dal gruppo Tod’s.

Codacons spiega che “lo scopo della corsa è quello di riportare la Capitale agli antichi fasti, rievocando un appuntamento tipico della Roma imperiale e attrarre cittadini e turisti da tutto il mondo, attraverso la valorizzazione di una storica competizione sportiva, in un contesto altamente suggestivo come il Circo Massimo”.

Redazione