Ruby-bis: l’appello per Fede, Mora e Minetti inizierà il 15 luglio

Tribunale Milano (getty images)
Tribunale Milano (getty images)

Il secondo grado del processo Riby-bis nei confronti dellez direttore del Tg4 Emilio Fede, dell’ex consigliere regionale della Lombardia Nicole Minetti e dell’ex talent scout Lele Mora si aprirà il 15 luglio prossimo davanti alla Corte di Appello di Milano. In primo grado Mora e Fede erano stati condannati a 7 anni di reclusione e all’interdizione perpetua dai pubblici uffici, mentre Minetti era stata condannata a 5 anni sia di reclusione che di interdizione dai pubblici uffici.

Il processo è uno stralcio del procedimento principale sul caso Ruby, la ragazza marocchina, all’epoca dei fatti minorenne che avrebbe frequentato la villa di Silvio Berlusconi, e per il quale è imputato lo stesso Berlusconi, per concussione e prostituzione minorile.

Il dibattimento del processo di appello si aprirà a quasi un anno esatto dalla sentenza di condanna di primo grado.

Redazione