Terremoti: forte scossa tra Francia e Italia

terremoto sisma
Sismografo (getty images)

Una forte scossa di terremoto ha colpito ieri sera la regione dell’Alta Savoia, in Francia, vicino al confine con l’Italia. Il sisma si è verificato alle 21:27, con una magnitudo 5 sulla scala Richter e una profondità di 5 km, secondo quanto riferisce l’Ingv (Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia), ed è stato chiaramente sentito in Piemonte, a Torino, in Valle d’Aosta e in Liguria.
L’epicentro è stato localizzato dall’istituto francese Réseau national de surveillance sismique (Renass) a 7 km dal comune di Châteauroux-les-Alpes, a 8 Km da quello di Embrun e a 10 da Barcelonnette, tra il dipartimento francese delle Alte Alpi e quello delle Alpi dell’Alta Provenza. La zona si trova vicina al confine con il Piemonte sulle Alpi Cozie.

In Italia c’è stata anta paura e chiamate ai vigili del fuoco, ma non si sono registrati danni. Mentre in Francia si sono avuti danni lievi, stando ai media francesi.

Redazione