Egitto, scontri a manifestazioni pro-Morsi: una decina di arresti

Proteste in Egitto (AFP/Getty Images)
Proteste in Egitto (AFP/Getty Images)

Ancora tensioni in Egitto dove si sono registrati tafferugli e scontri tra manifestanti pro Morsi, il presidente Mohamed Morsi, deposto a luglio dello scorso anno, e forze dell’ordine nel governatorato di Suez.
Si apprende che le forze di sicurezza hanno arrestato 4 giovani dimostranti, di età compresa fra i 14 e i 18 anni.

Mentre a Mehala nel governatorato di Ghabeya è stata incendiata una vettura della polizia, a Giza e ad Ismailia, gli agenti invece hanno impiegato gas lacrimogeni contro i manifestanti e a Minya sono sati arrestati 5 sostenitori dei Fratelli musulmani.

Redazione