Calciomercato Milan, due opzioni per il dopo Seedorf

Clarence Seedorf (getty images)
Clarence Seedorf (getty images)

 

Clarence Seedorf sembra giunto già quasi al termine della sua avventura al Milan. Il tecnico dei rossoneri sembra non avere più quella grande fiducia che l’aveva accompagnato fin dal suo arrivo sulla panchina lo scorso gennaio. ”Se sono ancora sicuro del mio futuro? Sì. Fino a quando non riceverò la chiamata del presidente, per me sarà così. E la mia sicurezza deriva dal lavoro che faccio tutti i giorni”, queste le parole dell’olandese nella conferenza stampa di ieri. Nonostante il recupero delle ultime giornate, Seedorf non ha convinto del tutto in casa Milan. E così, si fanno i nomi dei possibili sostituti.

In pole position c’è naturalmente Filippo Inzaghi, tecnico della Primavera del Milan, che era stato in ballottaggio con Seedorf già per la sostituzione di Allegri. Poi, ecco l’idea Vincenzo Montella. L’allenatore della Fiorentina è reduce dal quarto posto dello scorso anno, che verrà bissato anche in questo campionato, con la possibilità di riportare la Coppa Italia a Firenze dopo svariati anni. Questo lo scenario della panchina del Milan per la prossima stagione…