Renato Zero rapinato davanti a casa sua

Renato Zero (Getty Images)
Renato Zero (Getty Images)

Brutta avventura la scorsa notte per il noto cantautore romano Renato Zero. L’artista è stato aggredito e rapinato davanti alla sua abitazione in via della Camilluccia a Roma. Rientrando a casa, Zero è stato fermato davanti al cancello da due persone, che gli si sono avvicinate con il pretesto di una autografo. Il cantante è sceso dalla sua Porsche per accontentare la richiesta, ma è stato aggredito dai due rapinatori che gli hanno portato via l’orologio di lusso che aveva al polso, per il valore di alcune decine di migliaia di euro.

La rapina è avvenuta davanti agli occhi del portiere del condominio di lusso dove abita il cantante. Il portiere ha chiamato la polizia, che ora sta indagando sull’accaduto. Renato Zero è comprensibilmente sotto shock.

Redazione